Dopo la bufera sui social, arrivano le scuse di Cristiano Ronaldo

0
637

Dopo le furiose critiche piovutegli addosso nelle scorse ore, Cristiano Ronaldo è stato costretto a scusarsi. L’amarissima sconfitta del suo Manchester United contro l’Everton, che mette a rischio anche la partecipazione dei Red Devils alla Champions, ha fatto diventare una furia l’attaccante portoghese, che al momento dell’uscita dal campo con una manata ha sbattuto a terra il telefono di un giovane tifoso.

A denunciare l’accaduto sui social la madre del ragazzo, il che ha obbligato anche il Manchester United a occuparsi dello spiacevole episodio per capire quanto successo.

A distanza di qualche ora Cristiano Ronaldo ha fatto ammenda e si è scusato con il ragazzo per il brutto gesto. CR7 ha pubblicato su Instagram un lungo post: “Non è mai facile controllare le emozioni in momenti come quelli che stiamo vivendo. Ma noi dobbiamo sempre essere rispettosi, pazienti, e dare l’esempio per tutti i ragazzi che amano questo sport bellissimo. Vorrei chiedere scusa per il mio sfogo e, se possibile, vorrei che il tifoso venisse all’Old Trafford per assistere ad una partita, come dimostrazione di fair-play e sportività”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano)