Mentana bacchetta gli interisti: “Minacce vergognose e inaccettabili contro Bonucci”

0
3132

Non accenna a placarsi la bufera scatenatasi attorno al difensore bianconero Leonardo Bonucci, dopo il violento sfogo ai danni di un dirigente dell’Inter, al termine della finale di Supercoppa. Un’azione punita con una multa comminata dal Giudice Sportivo, che però non ha risparmiato neanche l’Inter, multata per la presenza di un suo dirigente non autorizzato a sostare a ridosso della panchina avversaria.

Numerosi gli attacchi ricevuti da Bonucci, che è stato bersagliato sui social dai tifosi interisti con insulti e minacce.

Ad intervenire sulla vicenda anche il direttore del TG7, Enrico Mentana, che su Facebook ha bacchettato i tifosi nerazzurri: “Vedo delle minacce vergognose e inaccettabili contro Bonucci da parte degli ultras interisti. Se è vero che bisogna saper perdere, è altrettanto vero che bisogna saper vincere“.

Molti i commenti in risposta al giornalista, e c’è chi fa notare: “Se al posto di Bonucci ci fosse stato Materazzi, Gattuso, Vidal o Pasquale Bruno, il dirigente attaccabrighe sarebbe tornato in tribuna volando a calci nel sedere”.