Termina l’avventura di Emre Can alla Juve. Valanga di messaggi dei tifosi sui social

0
466

Un’intesa mai nata quella tra Emre Can e il nuovo allenatore della Juventus, Maurizio Sarri, che ha relegato il centrocampista tedesco ai margini della rosa bianconera.

Una situazione di insoddisfazione per Emre Can, manifestata in diversi momenti, come in occasione dell’amara esclusione dalla lista Champions, che ha prodotto uno strappo impossibile da ricucire.

E ora per Emre Can c’è un ritorno a casa, al Borussia Dortmund, pronto a riabbracciare il 26 enne bianconero e a garantirgli un contratto per 4 anni a 10 milioni di euro lordi a stagione.

Emre Can dà quindi il suo addio a Torino e ai suoi tifosi, che in queste ore sui stanno mostrando tutto il loro affetto al tedesco.

Sui social molti i commenti i rimprovero alla Juve e i ringraziamenti da parte dei tifosi a Emre Can, parole che sono il giusto riconoscimento per un giocatore rimasto nel loro cuore:

Indecenti le modalità con cui è stato bocciato prima ed emarginato poi”

Questa Società non ti merita. Buona fortuna Emre Can”

“Un ringraziamento a Emre Can, uno dei migliori nella scorsa stagione. Non dimenticherò mai la mostruosa partita che ha disputato contro l’Atletico Madrid

“Questa urgenza di dare via Emre Can non la comprendo, per me tra i migliori centrocampisti della Juve”

Non mi dimenticherò di Emre Can. L’anno scorso con Ronaldo è stato l’unico a trascinare la squadra in Europa, senza sparire quando il gioco si faceva duro. Chi onora la maglia avrà sempre rispetto

“Ciao Emre Can, ti auguro di trovare nella prossima società quello che non siamo riusciti a darti

Ti ricorderemo per sempre. Grazie di tutto e scusaci, anzi scusali per il comportamento che hanno avuto nei tuoi confronti”

Il problema è saperli utilizzare i giocatori! Grazie di tutto Emre Can!”

Grazie di essere stato uno di noi

“26 anni, fino a qualche mese fa pezzo pregiato del panorama europeo. Grosso dispiacere

“Un centrocampista con elevate potenzialità, sprecato e sottovalutato da Sarri

“Comunque avevamo preso Emre Can per rimpiazzare Khedira una volta terminata la sua carriera, quindi vendere Emre Can per affidarsi di nuovo a Khedira titolare lo trovo coerente, questa sì che si chiama programmazione sportiva!”.