spot_img
spot_img
domenica, Gennaio 29, 2023

Inchiesta Juve, Zampini sbotta: “Riportate come verità assolute le parole dell’Avv. Grassani, senza specificare che si tratta del legale del Napoli”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

L’inchiesta “Prisma” che ha coinvolto la Juventus con le dimissioni di tutto il Cda bianconero ha fatto si che si esprimesse sulla questione anche il legale del Napoli, Mattia Grassani, secondo il quale il club torinese rischierebbe addirittura la retrocessione e la revoca degli scudetti conquistati sul campo.

A riguardo, lo scrittore, nonché anch’esso avvocato e grande tifoso della Juve Massimo Zampini, non ha digerito le parole del collega e sul suo profilo Twitter ha usato toni molto duri nel commentarle.

Riportare come verità assolute le parole dell’Avv. Grassani, senza specificare che si tratta del legale del Napoli in sede sportiva, è perfettamente in linea con questo clima da Torquemada in cui le condanne si decidono prima dei processi e non nei tribunali dopo il dibattimento”, ha scritto Zampini su Twitter.

- Advertisement -