Agresti: “In quattro anni la Juve ha prima nominato e poi perso tre dirigenti su tre”

0
2359

Romeo Agresti, corrispondente Juve per Gol.com ha tirato fuori un dato che spiega l’incongruenza di alcune politiche aziendali in seno alla Juventus.

Ecco che cosa ha scritto il giornalista alla luce del recente addio del manager Ricci, deputato a curare entrate economiche del club:

“Nel novembre del 2018 la Juventus ristrutturava l’organizzazione aziendale e disegnava tre principali aree operative: Sport, affidata a Paratici. Revenue, affidata a Ricci, Services, affidata a Re. Quattro anni dopo nessuno dei tre fa più parte del globo bianconero”, le parole di Romeo Agresti.