SportMediaset: “Juve, confronto tra dirigenza al completo e area tecnica”

0
1260

Nessuna marcia indietro, avanti con Massimiliano Allegri, ‘protetto’ da un contratto pesante: 7 milioni di euro netti più bonus fino al 2025. La dirigenza della Juventus ha confermato la sua vicinanza all’allenatore bianconero, che ora è chiamato però ad un immediato cambio di rotta, dopo l’amara sconfitta in Champions League contro il Benfica, che ha messo a forte rischio il proseguimento del cammino nella massima competizione europea.
La sterzata è attesa già domenica in campionato contro il Monza, una gara che non vedrà Allegri in panchina in quanto squalificato.

A riferire di un confronto tra dirigenza al completo e area tecnica Juve, è SportMediaset: “In giornata si è tenuto un confronto (doveroso) tra dirigenza e area tecnica, dai toni accesi ma costruttivi“. 

“C’erano proprio tutti, da Agnelli a Nedved, passando per Cherubini e Arrivabene, al briefing post partita con Allegri e l’area tecnica. Un confronto inevitabile visti i tanti problemi della squadra, con l’acqua alla gola anche a causa dei tanti infortuni ma che non devono essere un alibi. Il tempo per recuperare c’è tutto, ma solo a condizione di cambiare marcia e atteggiamento. Già a partire dal Monza, match che ha tutte le sembianze della classica ultima spiaggia“.