Juventus-Real Madrid: McKennie non c’è: Si è lussato la spalla. Il texano starà fuori un mese

0
710

Prima Pogba, poi Szczesny e ora McKennie. Si riempie da subito l’infermeria in casa Juve. Il centrocampista bianconero non ha giocato contro gli spagnoli del Real Madrid al pari di Szczesny e Compagnon.

E se contro gli spagnoli era certa l’assenza di Szczesny (affaticamento all’adduttore, come anticipato da Massimiliano Allegri), è giunta invece come un fulmine a ciel sereno la defezione all’ultimo di McKennie, che si è lussato una spalla.

Come riferisce Tuttosport tra le sue colonne “la lussazione è stata subito ridotta, ma era impossibile che il giocatore potesse subito essere utilizzato”.

Da registrare anche un piccolo fastidio muscolare per Compagnon, il giovane dell’U23 aggregato alla prima squadra. Il tutto al netto del caso Pogba in attesa del consulto con gli specialisti.