Mercato Juve, Paganini: “Mancano le alternative a de Ligt. Tenerlo sarebbe un grande ‘acquisto'”

0
1044

È ancora avvolto nell’incertezza il futuro di Matthijs de Ligt, corteggiato dal Bayern Monaco che, dopo aver trovato l’accordo con il Barcellona per la cessione di Lewandowski, potrebbe tornare all’assalto dell’olandese con una nuova offerta al rialzo.

Nel frattempo, la Juventus continua a lavorare sul rinnovo del contratto di de Ligt, con l’obiettivo di convincere il difensore a rimanere a Torino almeno un altro anno, prolungando l’accordo fino al 2025. L’offerta dei bianconeri prevedrebbe l’abbassamento della clausola rescissoria e un ritocco dell’ingaggio per pareggiare l’offerta dei bavaresi.

Un tentativo necessario, visto che ai bianconeri mancano le alternative, come sottolineato dal giornalista di Rai Sport, Paolo Paganini: Il Bayern Monaco non alza l’offerta per de Ligt e la Juventus ha chiesto un nuovo incontro a Rafaela Pimenta per capire i margini di un rinnovo del contratto. Mancano le alternative“.

“Avevi Romero e Demiral e li hai ceduti entrambi. Le idee le dovevi mettere in pratica prima” ha osservato Paganini in un successivo commento, e in merito a possibili ripercussioni in caso di mancata cessione di de Ligt, ha aggiunto: “Intanto Zaniolo si complica, perché devono vendere altri per fare cassa”.

E a chi fa notare che de Ligt sembra felice di questa nuova Juve, Paganini risponde: Sarebbe un grande acquisto“.