Buffon: “Di Maria, che colpo! Chi non ha capito, vedrà in fretta il suo valore”

0
625

Nel corso di un’intervista al quotidiano La Stampa l’ex portierone della Juventus Gigi Buffon ha parlato del recente approdo a Torino di Angel Di Maria.

Un colpaccio, secondo Buffon. “Un grandissimo colpo, oltretutto a parametro zero. Ho la sensazione che in Italia non sia pienamente percepito, ma si accorgeranno in fretta del valore di Angel ha commentato Buffon, che ha poi aggiunto:

“Cosa porta? Intanto, una grande mentalità: è disciplinato, applicato, uno che arriva in palestra sempre un’ora prima e non è mai un chilo sovrappeso. Un professionista vero, a tutto tondo. E poi la tecnica, straordinaria. Vedrete come farà la differenza“.

In merito alle critiche sull’acquisto dell’argentino, per via della sua età, Buffon ha risposto con un sorriso: “Ma se io gioco a 44…”. Ha poi aggiunto: Angel è integro e motivato, lo abbiamo visto nella finalissima Argentina-Italia. Io credo, in generale, che l’anagrafe possa diventare un problema solo in rapporto al progetto: se punti su un 34enne per vincere a lungo termine ovviamente sbagli, diverso se vuoi rinforzarti nell’immediato“.

Per Vlahovic partner ideale, perché ama il gol ma gode anche nell’innescare i compagni: sa supportarli e rifornirli, è un assist-man generoso, e tatticamente dà equilibrio alla squadra. Più ci penso, più non capisco il perché di certe dinamiche: la popolarità nel calcio non sempre è proporzionata alle qualità”.