Cagni a difesa di Allegri: “Con lui la Juve punta alla Champions. Dybala? Ha fatto bene a liberarsene”

0
441

Gigi Cagni ai microfoni di JuventusNews24 ha parlato della Juventus e della sua scelta di continuare il suo percorso con Massimiliano Allegri in panchina, nonostante le molte critiche rivolte al tecnico bianconero.

Una difesa, la sua: “Se la Juve prende Allegri e gli fa un contratto quadriennale, vuol dire che vuole fare un progetto e che quello che è successo nei due anni precedenti, anche se ha vinto, non è piaciuto. Secondo la società non c’era una base per il futuro per altre tipo di vittorie se non lo scudetto. E la Juventus, secondo me, nel giro di pochi anni vuole vincere la Champions. Lo scudetto è una cosa sempre importante per loro, ma vogliono costruire qualcosa per vincere la Champions e non andarci più solo vicino. Per questo hanno ripreso Allegri“.

Cagni ha poi commentato l’addio di Paulo Dybala alla Juve: “Io ho sempre detto che Dybala è uno dei giocatori più forti al mondo, ma non ha la personalità del grande giocatore. Non c’è niente da fare. Gioca 15-20 partite l’anno e ne vince 7-8 da solo, ma mai contro Milan, Inter o Napoli, ma contro squadre da metà classifica in giù. Poi ha sempre qualche problema fisico. Per me la Juve ha fatto bene a liberarsene“.