Ufficiale il ritiro di Tevez: “Dopo la morte di mio padre non voglio giocare più”

0
340

Nel corso di un’intervista all’emittente televisiva argentina America TV, Carlos Tevez ha annunciato ufficialmente di essersi ritirato dal calcio, dovuto anche alla morte del padre, Segundo, scomparso nel febbraio 2021.

Sono in pensione – ha commentato Tevez – confermo. Ho smesso di giocare perché ho perso il mio tifoso numero uno, e con lui anche gli stimoli. Era lui che mi guardava giocare sin da quando ero piccolo. Adesso mi sto godendo la vita e la mia famiglia“.

“Ho avuto tante offerte – ha aggiunto il 38enne – ma ci sono stati cambiamenti molto importanti per la mia famiglia. Da giocatore ho dato tutto quello che avevo. Sono più che sereno”.