spot_img
spot_img
martedì, Dicembre 6, 2022

Champions al Real, Benzema: “Non c’entra la fortuna, siamo stati i migliori”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Il Real Madrid trionfa a Parigi e si porta a casa la sua 14ma Champions League dopo aver sconfitto per 1-0 il Liverpool. Vinto senza merito e con una gran fortuna, il parere di molti che hanno assistito ai vari tentativi della squadra di Klopp di andare in porta, difesa dall’ottimo Courtois, che ha salvato la partita almeno in cinque occasioni, diventando il protagonista della serata.

A commentare ai microfoni di Sky la magica notte degli spagnoli, Karim Benzema, autore di un gol annullato per fuorigioco alla fine del primo tempo (43’): “Sono felice e orgoglioso di questo gruppo e di questo club, ancora una volta abbiamo vinto la Champions e siamo molto contenti. Quante Champions ho vinto? 5“.

E non ci sta a dare il merito alla fortuna: “Questa è stata la vittoria in Champions più difficile, ma alla fine l’abbiamo meritata – ha commentato Benzema -, non c’entra nulla la fortuna, siamo stati i migliori e Ancelotti è il miglior allenatore al mondo. Se lo sono io? Sono orgoglioso che la gente lo dica, lavoro per questo”.

- Advertisement -