spot_img
spot_img
martedì, Dicembre 6, 2022

Plusvalenze Juve, pubblicate le motivazioni della Corte Federale d’Appello. Ecco cosa pretendono i giudici

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Sono state rese note le motivazioni con cui la Corte Federale d’Appello ha respinto il ricorso della Procura Figc e confermato il proscioglimento degli 11 club (tra cui Juventus e Napoli) oltre a dirigenti e amministratori coinvolti nel processo plusvalenze.

Ecco il comunicato in cui si evidenzia la necessità e l’urgenza di un intervento normativo sul tema della valutazione del valore del corrispettivo di cessione/acquisto delle prestazioni sportive dei calciatori.

La nota:

La Corte, presieduta da Mario Luigi Torsello, pur confermando la decisione di proscioglimento degli 11 club e delle 61 persone tra dirigenti e amministratori, ha evidenziato la necessità e l’urgenza di un intervento normativo sul tema della valutazione del valore del corrispettivo di cessione/acquisizione delle prestazioni sportive dei calciatori in conseguenza della diffusa percezione che alcuni valori si siano formati in modo totalmente slegato da una regolare transazione di mercato”.

- Advertisement -