La furia di Cassano contro Allegri: “Dicono che non si può mandare via perché guadagna 10 milioni, invece dovrebbero proprio per questo!”

0
292

Nel corso della diretta Twitch sulla Bobo Tv, uno scatenato Antonio Cassano ha attaccato duramente Massimiliano Allegri, per il magro risultato ottenuto nel corso della stagione ormai giunta in dirittura d’arrivo.

Una gestione della squadra che decisamente non è piaciuta all’ex giocatore, che ritiene che Allegri debba essere accompagnato alla porta. Dicono che non si può mandare via perché guadagna 10 milioni di euro – ha commentato Cassanoinvece io dico che dovrebbero farlo proprio per questo! Ma avete visto che sta combinando? A gennaio la Juventus ha buttato dentro 100 milioni, per questo riuscirà ad arrivare 4ª”.

Ha poi rincarato la dose: La Juventus non sa giocare a calcio, Allegri quando c’è da ricostruire, non ti dà niente. La stessa cosa varrà per il prossimo anno, a meno che Agnelli non prenda 4/5 campioni. Non hanno un gioco, non fanno due passaggi di seguito”.

Sarri, De Zerbi, Pioli, sono allenatori che si evolvono, umili, che vogliono lavorare e lavorano. Ad Allegri non gliene frega un ca**o. Fa vedere che urla in panchina a nessuno, prende 10 milioni, di cosa parli. L’anno prossimo sei da capo. Perché dare ancora un anno, per l’ennesima volta, a una persona che non gliene frega un ca**o di niente e di nessuno? Gli frega che prende il grano, e che sta alla Juve“.

Duro il giudizio anche per la gestione tecnica di Dusan Vlahovic, che ha visibilmente rallentato la marcia, segna con il contagocce e ha perso il sorriso, come dimostra il volto scuro al momento del cambio con Chiellini nella gara contro il Venezia.

Vlahovic non lo conosco ma mi sta diventando simpatico – ha commentato Cassano. In 4 mesi ha fatto 7 gol alla Juventus. Alla Fiorentina ne aveva fatti 17…. Gli sta mancando anche l’entusiasmo e qualcuno dice che i centrocampisti non gli danno la palla. Stanno cercando di assolvere ancora Allegri, ma è possibile che un signor attaccante, giovane, tra i migliori ventenni al mondo, non faccia un tiro in porta da 3 partite?”.