Pedullà si scaglia contro l’AIA: “Associazione Incapaci Arbitri”

0
351

Cinque arbitri, VAR e un nutrito numero di telecamere, non hanno risparmiato una valanga di polemiche per i numerosi errori arbitrali che hanno funestato questa stagione che oramai volge al termine. Polemiche roventi nei post partita per episodi, in alcuni casi molto gravi, che hanno, di fatto, influenzato il campionato.

A scagliarsi contro la categoria arbitri, anche l’esperto di mercato Alfredo Pedullà, che su Twitter è stato molto critico sull’operato degli arbitri in Serie A:

“L’AIA oggi è Associazione Incapaci Arbitri. Nessuno si offenda, pura verità. Incapacità nel gestire qualsiasi cosa: dai rimborsi spese, al Var, a qualsiasi cosa. Un disastro di incapacità, qualcuno intervenga”.