spot_img
spot_img
giovedì, Dicembre 8, 2022

Moggi, schiaffo ai nerazzurri: “Juve-Inter? L’avversaria che aspettavo di più era il Milan”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

L’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi è intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Cose di Calcio’, per dire il suo punto di vista su Juventus-Inter:

A dire la verità, Juventus-Inter non era la partita che aspettavo di più – ha esordito il dirigente sportivo -. Essendo un competitor abbastanza importante, cercavamo di batterla per avere la possibilità di vincere i campionati”.

Ma noi aspettavamo il Milan, ma non solo perché ai miei tempi, le squadre da battere erano sette, mentre adesso ce ne sono due”.

Entrando sugli aspetti tecnici del match di domenica sera all’Allianz Stadium, Moggi afferma che “la Juventus è una squadra che deve dare all’avversario la possibilità di attaccare e darsi la possibilità di difendersi, ma non deve tenere la palla, perché, altrimenti, sono guai. Questo è il gioco che attuerà anche con l’Inter”.

- Advertisement -