Ferlaino: “Lo scudetto perso 4 anni fa? Colpa di Orsato”

0
1190

Lo storico ex presidente del Napoli, Corrado Ferlaino, nel corso di un intervista a il Corriere dello Sport, ha commentato la stagione fin qui disputata dalla squadra di Spalletti, una delle favorite per il titolo.

Ma brucia ancora lo scudetto 2018, che Ferlaino non ha mancato di rivendicare:Napoli che sfida le due Milano è proprio un gran bel revival. Possiamo soltanto sperare nell’epilogo giusto. Il Napoli quattro anni fa era in corsa per lo scudetto, poteva vincerlo e comunque giocarselo se non ci fosse stata quella Inter-Juventus e quella decisione di Orsato. Ora mi capita di leggere anche che a decidere quella stagione fu la sconfitta di Firenze: e mi viene da ridere, perché immagino cosa fu per i ragazzi l’immagine di quel contatto sul quale l’arbitro sorvolò e come scesero in campo, nel successivo pomeriggio. Per me, erano sotto shock”.

“Non faccio dietrologie ma mi preoccupo ugualmente. Non sono malpensante, ho vissuto il calcio. Ne sto fuori da troppo e non so come procedano adesso le vicende ha aggiunto Ferlaino, che ha poi aggiunto un commento sull’addio di Insigne al Napoli:

“È andata secondo natura: da una parte c’è una società che non può andare oltre certi limiti, o non vuole, e dunque tiene la propria offerta bassa; dall’altra c’è un giocatore che ha la possibilità di strappare così tanti soldi da non crederci. Sono le leggi del mercato, non c’è da scandalizzarsi, né da fare del moralismo”.