Inter, squalificati Inzaghi e Bastoni. I tifosi nerazzurri: “Stanno preparando il ritorno di Calciopoli”

0
2388

Nelle scorse ore è arrivata la decisione del Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea, in merito agli episodi verificatisi in occasione del derby Inter-Milan, che ha visto i rossoneri uscire vittoriosi dal Meazza per 2-1.

Solo una multa per Theo Hernandez e Lautaro Martinez dopo l’acceso diverbio al termine del match (qui il video), ma la scure del Giudice Mastrandrea è scesa più decisa sull’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi e il difensore Alessandro Bastoni.

Una giornata di squalifica e multa per Inzaghi “per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, avvicinandosi al Direttore di gara, proferito nei confronti del medesimo espressioni gravemente irriguardose e due giornate di squalifica per Bastoni “per avere, al termine della gara rivolto agli Ufficiali di gara un’espressione ingiuriosa, reiterando tale atteggiamento due volte, nonostante l’invito a trattenersi; infrazione rilevata da un Assistente”.

Una decisione che ha fatto infuriare i tifosi dell’Inter che sui social non hanno mancato di tirare in ballo anche Calciopoli: “Il ritorno di Calciopoli, si stanno preparando” e ancora “Avete passato mesi a parlare di campionato falsato: ecco come si fa, arbitro amico, tutti contro una squadra”, “C’è da riaprire un campionato, è normale”, “La Juve crede nello scudetto, stanno iniziando i giochini a Palazzo”, “La classe arbitrale è corrotta ed ha precise indicazioni di penalizzare l’Inter perché non deve assolutamente rivincere lo scudetto”, “Solo così si può far ripartire un campionato, con torti arbitrali e squalifiche assurde“.

E anche: “C’è una squadra da punire per far sì che non uccida il campionato, e una che va aiutata a centrare la Champions. Ne vedremo delle belle”, “Non sanno più come fare per fermare l’Inter“, “Due giornate a Bastoni e una a Inzaghi per nulla… la dice lunga su come opera il Palazzo quando vuole indirizzare il campionato“. “È chiaro, che stanno cercando di rovinare l’Inter ricostruita dopo un decennio da dimenticare, con porcate da pre-calciopoli. La squalifica di Inzaghi e Bastoni ne è la conferma!”

E c’è anche chi puntualizza: Bastoni e Inzaghi hanno insultato pesantemente l’arbitro, come si legge dal referto del Giudice, cosa ci si aspetta? Iniziate a fare autocritica sulla sportività dei vostri, perché è assurdo che su 4 partite perse 3 l’abbiate buttata in rissa“. E ancora: Ora diranno che è colpa della Juventus“, “Quando non è colpa diretta della Juve, il genio interista va a recuperare un caso di 20 anni fa, in cui la squalifica è stata meno grave…”.