Condò a Commisso: “Una contraddizione prendere i soldi e lamentarsi”

0
997

“Il 4° posto è inderogabile per la Juventus, dopo l’acquisto di Vlahovic“. Questo il pensiero di Paolo Condò, intervenuto in collegamento a SkySport per fare il punto della situazione dei bianconeri, a seguito della sessione invernale di calciomercato di cui la Vecchia Signora è stata la regina indiscussa.

“Non entrare tra le prime 4 sarebbe un fallimento. Per lo scudetto continuo a non calcolarla, ma il traguardo della zona Champions è inderogabileha commentato Condò, che ha poi aggiunto un commento sulle recenti dichiarazioni del presidente della Fiorentina Rocco Commisso a seguito della cessione di Dusan Vlahovic:

Commisso ha fatto bene a venderlo alla Juventus, per una cifra tutto sommato corretta, è quella la valutazione di Vlahovic, la Fiorentina deve essere soddisfatta per i soldi che ha incassato. Sono convinto che se fosse rimasto Vlahovic sarebbero andati in Europa League, ma trovo una contraddizione nel prendere i soldi e lamentarsi. O una cosa o l’altra” ha sottolineato il giornalista, che ha poi chiuso con una considerazione su Paulo Dybala:

“È unico, non rinuncerei a lui. Il prossimo anno lo vedo ancora al centro dell’attacco con Vlahovic“.