Calciopoli, Moggi a Tiki Taka: “Giraudo disse un giorno: «Vedrete quelli che arriveranno dopo di noi». Guardateli stanno davanti a voi”

0
6336

L’ex dirigente bianconero Luciano Moggi è tornato a parlare del dopo Calciopoli. È lo ha fatto nel corso della trasmissione Tiki Taka condotta da Chiambretti.

Moggi, è stato elogiato dal conduttore che ha fatto notare come la Juventus sotto la gestione della “triade” composta da Moggi-Giraudo-Bettega, avesse sempre i bilanci in regola.

Come si fa ad avere i bilanci a posto? È semplice, alla Juve lavoravamo dalla mattina alla sera e si cerca di vendere i giocatori a parecchio e prenderli a poco”, le prime parole di Moggi.

Poi lo scoop: “Questa tattica ha portato purtroppo alla confusione del 2006. Giraudo disse un giorno: «vedrete quelli che arriveranno dopo di noi». Guardateli stanno davanti a voi”, ha tuonato Moggi.

“Credo che la Juventus ha dato all’Italia i giocatori per vincere il titolo mondiale a Berlino nel 2006 e guarda caso da quel giorno in poi è praticamente sparita la Juventus, e la nazionale per due volte è stata eliminata al primo turno, e successivamente non si è nemmeno qualificata”.