Tegola Napoli: Osimhen sarà operato, rischia un mese di stop – Il comunicato

0
5243

Serata da dimenticare per il Napoli di Luciano Spalletti che dopo aver rimediato la prima sconfitta stagionale contro l’Inter per 3-2, deve ora fare i conti con le condizioni dell’attaccante Victor Osimhen.

Al nigeriano sono state diagnosticate fratture multiple scomposte dell’orbita e dello zigomo sinistro, dopo un brutto scontro aereo con il difensore dell’Inter, Milan Skriniar, che lo ha costretto ad uscire dal campo al 56′ della sfida di San Siro.

A fornire un aggiornamento sulle condizioni dell’attaccante, il Napoli con un comunicato ufficiale:

“Gli esami strumentali effettuati a Victor Osimhen al termine della gara Inter-Napoli hanno evidenziato fratture multiple scomposte dell’orbita e dello zigomo sinistro. Il calciatore sarà sottoposto a intervento chirurgico nei prossimi giorni e questa notte rimarrà in osservazione all’ospedale Niguarda di Milano”.

Secondo la Gazzetta dello Sport l’attaccante del Napoli rischia almeno un mese di stop. La speranza dei partenopei è che il giocatore possa recuperare completamente per poter scendere in campo il 19 dicembre a San Siro, in occasione dell’importante sfida contro il Milan. L’ulteriore guaio per il Napoli è che a gennaio Osimhen dovrà rispondere alla convocazione della Nigeria per la coppa d’Africa e il rischio fortissimo è che  possa riavere il suo attaccante solo a febbraio.