Paola Ferrari lascia: “Accompagno la Nazionale in Qatar e poi saluto tutti”

0
2044

Dopo le continue critiche Paola Ferrari ha deciso di staccare la spina.

La conduttrice di 90esimo minuto, protagonista agli Europei di calcio ha annunciato che lascerà Rai Sport nel 2022.

Ecco le sue dichiarazioni rilasciate al settimanale “Oggi”:

Basta, mi dicono che sono vecchia, accompagno la nazionale in Qatar e poi saluto tutti per dedicarmi a tempo pieno al cinema insieme con il gruppo Lucisano”, ha annunciato la giornalista che non risparmia qualche stoccata anche alla Rai:

Non mi permetto di parlare dell’azienda, anche se ovviamente la perdita dei diritti della Champions League e della Coppa Italia è una ferita ancora aperta. Dopo gli Europei di calcio e le Olimpiadi di Tokyo, comunque, il messaggio degli italiani alla Rai è molto chiaro: vogliamo lo sport in chiaro, ci piace vederlo sulla Rai, meglio tagliare uno show e usare quel budget per regalare dello sport in chiaro. Si è dimostrato che la Rai è capace di realizzare prodotti di qualità, anche meglio della concorrenza che sulla stampa e nella critica vanta però simpatie che noi non abbiamo”.

La giornalista si scaglia poi contro il critico Tv Aldo Grasso:

Da quando ha scritto che io sembro un uomo con la parrucca, non leggo più nulla di Grasso. Ma, come dicevo prima, in generale RaiSport gode di simpatie minori sulla stampa e nella critica. Si esaltano telecronache o narrazioni di questo e di quello, ma non leggo mai nulla di così positivo su giornalisti bravissimi come Alberto Rimedio, Alessandro Antinelli, Alessandra De Stefano, Franco Bragagna e tanti altri. Anzi, se possono, dicono qualche mezza cattiveria. Su di me, il mio trucco, le mie luci in tv, ne hanno dette tantissime. E tra l’altro uno di quelli che mi ha presa più in giro è stato Alessandro Cattelan”, ha concluso la bionda giornalista.