In Scozia stuzzicano l’Inghilterra: “La vittoria dell’Italia è stata un immenso sollievo”

0
3685

Il quotidiano indipendentista scozzese The National si prende una rivincita sulla tanto detestata Inghilterra, dopo la serata indimenticabile che ha portato l’Italia sul tetto d’Europa e ha lasciato il club inglese desolatamente a mani vuote.

Un’Inghilterra che ha perso contro un’Italia che in fatto di stile, eleganza e sportività ha dato una indimenticabile lezione agli inqualificabili inglesi che hanno dato il peggio di loro fischiando l’inno italiano, togliendosi la medaglia e insultando i loro stessi giocatori per aver sbagliato i rigori.

Dopo la copertina dedicata a Roberto Mancini nelle vesti di Braveheart, in cui aveva dichiarato apertamente il proprio tifo per gli Azzurri, il quotidiano scozzese è tornato a stuzzicare l’Inghilterra, pubblicando una lettera indirizzata al primo ministro inglese Boris Johnson, che ha tutta l’aria di uno sfottò:

“Caro Primo Ministro, non siamo sicuri che lei abbia guardato la partita domenica o se si sia seduto davanti alla tv giusto il tempo per un breve servizio fotografico, ma l’Inghilterra ha perso contro l’Italia nella finale di Euro 2020. In Scozia, come forse saprà, il sollievo è stato immenso“.

“Anche se potrebbe essere arrabbiato per non essere stato in grado di rivendicare una vittoria dell’Inghilterra come un successo diretto della Brexit (dato che non ce ne sono ancora altri), siamo altrettanto sicuri che sarà magnanimo nella sconfitta.

Il quotidiano aggiunge: “riteniamo che sarebbe opportuno pensare a un nuovo titolo da conferire al manager della squadra italiana, Roberto “The Bruce” Mancini, per i servizi alla Scozia. Sappiamo che le piace dare premi falsi ai suoi amici, quindi abbiamo pensato che le sarebbe piaciuto fare lo stesso per una delle figure calcistiche più amate della nostra nazione“.

Nessuna risposta da Downing Street ma il quotidiano precisa “noi non siamo affatto col fiato sospeso”.