Euro 2020, tifosi inglesi ottimisti si tatuano “It’s coming home” prima della finale

0
1142

Quella coppa i tifosi inglesi la consideravano già “a casa”, anche grazie a quel primo gol segnato a pochissimi minuti dal calcio d’inizio. Fino all’ultimo hanno confidato nella vittoria dell’Inghilterra che per molti era la favorita della finalissima di Euro 2020, anche considerata la percentuale irrisoria di tifosi Azzurri rispetto a quelli inglesi, 58mila, che hanno invaso Wembley e sostenuto la loro squadra con grande fervore.

Questa ventata d’ottimismo deve aver travolto alcuni tifosi inglesi che, largamente in anticipo, hanno pensato bene di tatuarsi l’ormai famosa frase che sta spopolando sui social a mo’ si sfottò, It’s coming home, senza attendere prudentemente l’esito della finalissima.

Sui social impazzano le immagini di numerosi tifosi inglesi che si sono tatuati la famosa frase e tra loro c’è anche chi, in aggiunta, si è inciso anche il trofeo.

Peccato però che l’Inghilterra abbia perso in finale contro l’Italia e dunque per i giovani tifosi queste non siano ore facili, alle prese con ironie e prese in giro di ogni tipo, soprattutto da parte dei tifosi italiani.