Superlega, Capuano: “Le certezze di Ceferin erano basate sull’argilla”

0
113

È di qualche ora fa la notizia diffusa dalla Commissione d’Appello della UEFA circa la sospensione del procedimento disciplinare a carico dei tre club ribelli, sostenitori del progetto Superlega, Juventus, Real Madrid e Barcellona.

Il procedimento era stato aperto da Aleksander Ceferin lo scorso 25 maggio, per una potenziale violazione del quadro giuridico della UEFA. Una sospensione prevedibile, visto lo stop arrivato negli scorsi giorni da parte del Ministero della Giustizia svizzero, che ha notificato alla UEFA e alla FIFA il divieto di sanzionare i 3 club che ancora sostengono la Superlega.

A commentare la battuta d’arresto della UEFA, anche il giornalista Giovanni Capuano, che su Twitter ha commentato:

“La sospensione del procedimento disciplinare da parte della Uefa verso Juventus, Real Madrid e Barcellona certifica che tante delle certezze del presidente Ceferin erano basate sull’argilla“.