Rivolta dei giocatori del Real, posto il veto su Conte: “Se arriva lui, andiamo via noi”

0
1475

Ci sarebbe un retroscena sulla trattativa Antonio Conte-Real Madrid, che ha poi portato i Blancos a preferire il ritorno di Carlo Ancelotti.

Secondo quanto riportato dal Times, dopo l’addio di Zinedine Zidane, il Real Madrid avrebbe avviato una trattativa con l’ex allenatore dell’Inter Antonio Conte. Trattativa poi interrotta, dopo che lo spogliatoio avrebbe fatto avere un preciso messaggio al presidente: “O lui, o noi”.

10 giocatori avrebbero contattato Florentino Perez per porre il veto proprio sul tecnico pugliese. Una posizione chiara, che ha portato il presidente dei Blancos a cambiare la sua scelta e virare su Ancelotti, allenatore già conosciuto e apprezzato.

Il Times non riporta i nomi dei giocatori che si sarebbero rivoltati contro la possibile scelta di Conte, ma tra loro potrebbe esserci il numero 4 del Real, Sergio Ramos, che già nel 2018 aveva riservato una stoccata all’ex tecnico dell’Inter, all’epoca accostato alla panchina della Nazionale spagnola: Il rispetto si guadagna, non si impone“.