Superlega, dalla Spagna: La giustizia svizzera stoppa UEFA e FIFA

0
8700

Dopo l’ordinanza del Tribunale di Madrid che vieta a UEFA e FIFA di applicare sanzioni contro i club fondatori della Superlega, arriva dalla Svizzera un nuovo stop rivolto ad entrambi gli organismi.

A riferirlo è l’emittente spagnola Cadena SER, secondo la quale il Ministero della Giustizia svizzero avrebbe comunicato ufficialmente a UEFA e FIFA che non potranno sanzionare i tre club ribelli Juventus, Real Madrid e Barcellona, fino a quando la vicenda non verrà analizzata. I 3 club, quindi, non potranno essere esclusi dalla Champions League della prossima stagione.

Un altro stop, quindi, alla UEFA, che lo scorso 25 maggio aveva avviato un procedimento disciplinare nei confronti dei tre club che ancora tengono in piedi il progetto Superlega.

Si attendono ora le mosse di UEFA e FIFA, che potrebbero revocare l’indagine disciplinare oppure andare avanti con l’intento di arrivare a punire i tre club ribelli.