Superlega, Marolda: “Napoli ripescato in Champions? Non ci credo. Senza Real, Barcellona e Juve sarebbe una coppetta”

0
1365

Il giornalista Francesco Marolda ai microfoni di CalcioNapoli24 ha commentato la vicenda Superlega, che al momento vede la UEFA di Ceferin ai ferri corti con i tre club ribelli che ostinatamente tengono in piedi il progetto.

Una delle sanzioni minacciate dalla UEFA e più temute è senza dubbio l’esclusione dalla Champions League dei tre club, eventualità che aprirebbe nuove possibilità a chi attualmente è fuori dalla massima competizione europea, come il Napoli, che spera in un ripescaggio.

A non credere a questa possibilità il giornalista campano, che ha commentato: Napoli ripescato in Champions League? Non ci credo. Mi dispiacerebbe se capitasse”, ha continuato il giornalista, che ha poi aggiunto: “Sarò impopolare, ma non riesco ad immaginare una massima competizione tra club senza tre squadre come Real Madrid, Barcellona e Juventus. Diventerebbe una coppetta e mi auguro non accada”.

“Bisogna trovare una soluzione. Non conviene nemmeno alla UEFA, se dovesse avere torto davanti alla Corte Europea, ne uscirebbe ridimensionata. Bisogna trovare un accordo, ma non vedo il personaggio ideale per mettere le parti attorno ad un tavolo”, ha concluso Marolda.