Ceferin nuovamente all’attacco: “Superlega? Non capiscono cosa sia il calcio” (VIDEO)

0
2091

In occasione del Club Advisory Panel dell’European Leagues tenutosi ieri a Madrid, il presidente della UEFA Aleksander Ceferin con un video messaggio è tornato ad attaccare la Superlega.

“La maggior parte dei club ha ammesso l’errore, ora non guardiamoci indietro perché c’è molto a cui guardare verso il futuro”, ha dichiarato il numero uno del calcio europeo, che ha poi aggiunto: “Il calcio europeo è più forte di prima. Presto inizieremo a rivedere governance calcio europeo e tutte le parti saranno invitate alle consultazioni. La storia ci ricorderà per quello che è stato costruito e non per quello che abbiamo distrutto”.

Ceferin non ha risparmiato una stoccata ai club fondatori della Superlega: “Vogliamo massimizzare la passione, non i profitti. I grandi club non diventano grandi da soli. L’ironia del tentativo fallito della Superlega è che aspiravano a posizioni maggiori, distruggendo la base su cui si trovavano, non capiscono cosa vuol dire essere parte del mondo del calcio“.

Il video: