Il Presidente del Verona ribatte alle accuse del Napoli: “La loro prestazione è stata strana, non la nostra!”

0
3585

Non si spengono le polemiche a seguito della mancata qualificazione del Napoli alla prossima edizione della Champions League, considerata dal club partenopeo già in tasca.

L’inaspettato pareggio 1-1 con il Verona ha invece condannato la squadra di De Laurentiis al 5° posto nella classifica finale del campionato italiano di Serie A, portandola dritta in Europea League, e permettendo alla Juventus di raggiungere il 4° posto e far sua la qualificazione in Champions League.

Molti i commenti e le insinuazioni che hanno indispettivo l’allenatore Juric e che hanno suscitato anche la reazione del presidente del Verona, Maurizio Setti, che ai microfoni di Radio Kiss Kiss non ha risparmiato una severa critica all’indirizzo dei tifosi napoletani:

“Noi abbiamo sempre giocato a ritmi alti e con intensità, quindi non ho capito le critiche che ci sono arrivate, ha commentato Setti, che ha poi aggiunto: Strana è stata piuttosto la prestazione del Napoli, non la nostra. Sono loro che hanno disputato una partita non in base a quanto fatto vedere negli ultimi mesi”.