De Paola sta con Juric: “Dallo studio di Sky nemmeno avrebbero dovuto difendere il giornalista”

0
87

L’acceso battibecco tra giornalista Sky, Massimo Ugolini, e l’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric, non smette di far discutere.

Per molti uno scivolone del giornalista, che avrebbe insinuato che il Verona si sarebbe impegnato più delle altre volte, ma c’è anche chi ha ritenuto eccessivo il nervosismo manifestato dall’allenatore che, dopo l’intervento di Caressa, ha abbandonato i microfoni.

A difendere Juric, è l’ex direttore di TuttoSport, Paolo De Paola, che su TMW ha commentato l’accesa discussione in diretta, mettendo l’accento anche sul comportamento tenuto dallo studio.

Juric aveva tutto il diritto di arrabbiarsi per quella domanda”, ha commentato De Paola, che ha poi aggiunto: Dallo studio di Sky non avrebbero dovuto nemmeno difendere il giornalista. È una domanda che non ci sta, perché va contro il principio della lealtà nello sport”.

“Il Verona ha fermato la Juventus, ha battuto il Napoli all’andata. Non ho mai visto il Verona regalare qualcosa a qualcuno”, ha concluso De Paola.

Il video: