Il motivo della lite Paratici-Nedved dopo la sconfitta contro il Milan

0
3893

Dopo la sconfitta contro il Milan, stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, c’è stata una lite tra Paratici e Nedved nei parcheggi dello Stadium.

Il motivo lo rivela la Rosea: Fabio Paratici aveva caldeggiato il “ribaltone” con l’esonero di Pirlo affidando la panchina al vice Igor Tudor come traghettatore per le ultime tre gare di campionato più la finale di Coppa Italia.

Scrive Gazzetta chei due sono stati pizzicati mentre discutevano a voce piuttosto alta fuori dallo Stadium, incuranti della presenza dei pullman delle due squadre. Oggetto del contendere: il futuro immediato del Maestro”.

Nedved si è invece rivelato contrario all’esonero a quattro partite dal termine della stagione, spalleggiato anche dal presidente Agnelli e da Cherubini.

La lite cozza con le dichiarazioni di Paratici nel prepartita di Juventus-Milan, che si era espresso così in merito alla coesione dell’ambiente:

“Alla Juve le decisioni sono sempre state prese collegialmente da me, dal presidente, da Nedved e Cherubini. Ci si chiude in una stanza, si discute e alla fine si esce con una decisione sposata da tutti”.