Ex arbitro Chiesa: “Nessun dubbio sul rigore concesso alla Juve”

0
2025

L’ex arbitro Massimo Chiesa su calciomercato.com ha analizzato gli episodi da moviola del match di campionato Udinese-Juventus, arbitrato da Daniele Chiffi, vinto dai bianconeri per 2-1.

“L’Udinese protesta per la direzione di gara di Chiffi e in particolare per un episodio”, ha esordito Chiesa, facendo riferimento alle contestazioni mosse dall’Udinese, attraverso le dure parole del ds Pierpaolo Marino.

Chiesa ha confermato la giusta decisione presa da Chiffi: Nessun dubbio sul rigore concesso alla Juve per il gomito altissimo e largo di De Paul su punizione di Ronaldo, ma è proprio la punizione a far infuriare i padroni di casa e in particolare il dirigente Marino“.

“C’è il contatto tra Larsen e Cuadrado, spiega Chiesa, che continua: “ed è proprio il colombiano ad anticipare l’avversario: giusto dunque fischiare, c’è la punizione che determina il rigore in favore della Juve. Manca un giallo a Nuytinck per fallo ai danni di Cuadrado al limite dell’area, ma Chiffi complessivamente dirige bene il match”, ha concluso Chiesa.