Valentini: “Superlega? Anche la UEFA ha le sue grandi colpe”

0
139

L’ex dirigente FIGC Antonello Valentini ai microfoni di Maracanà in onda su TMW Radio ha parlato del contestatissimo progetto Superlega che tanto ha fatto discutere in queste ore.

“Sono avvilito da questo spettacolo – ha esordito Valentini -. Il comportamento di Andrea Agnelli è sorprendente, ma altrettanto grave è stato quello di Marotta e Scaroni. Questa vicenda non potrà che avvelenare ancor di più i rapporti all’interno della Lega Serie A, ha sottolineato l’ex dirigente, che ha poi aggiunto:

Anche la UEFA ha le sue grandi colpe. La strada è solo quella di mettersi attorno a un tavolo e parlare di riduzione dei costi: dagli stipendi dei calciatori, a quelli dei procuratori e non solo. La riduzione dei costi e degli stipendi dei calciatori sono tra i primi punti da toccare. Sono d’accordo riguardo alla riforma dei campionati, il format però non è la soluzione del problema. Ci sono troppe società professionistiche. È tutto questo settore che va ridisegnato e ridotto“.