Serbia-Portogallo: Ronaldo a rischio squalifica

0
4343

Il gol non convalidato a Cristiano Ronaldo nel corso di Serbia–Portogallo, ha suscitato non poche polemiche per via del clamoroso errore commesso dall’arbitro Makkelie. Inevitabile l’esplosione di rabbia di Ronaldo, che a seguito delle sue inutili proteste, ha abbandonato il campo e lanciato a terra la fascia di capitano.

Una reazione che potrebbe costare cara al fuoriclasse portoghese che, secondo Iusport, potrebbe rischiare una sanzione da parte della FIFA per le veementi proteste a seguito della mancata validazione del gol del 3-2 che avrebbe consegnato la vittoria al Portogallo.

Un pallone entrato di mezzo metro nella porta e non assegnato, un errore clamoroso, quello dell’arbitro olandese Makkelie, che si è poi successivamente scusato per la “svista” con la Nazionale portoghese.

Secondo Iusport, Ronaldo potrebbe subire oltre il danno la beffa, visto che potrebbe essere sanzionato per aver violato l’articolo 11 del Codice Disciplinare FIFA relativo “a comportamenti offensivi o violazione dei principi del fair play” e messo in atto “comportamenti che screditano il calcio o la FIFA”.