Inter, Sconcerti: “Hanno cancellato la società in Cina. Siamo di fronte a un problema serio”

0
788

Nel corso della trasmissione Maracanà in onda su TMW Radio, il giornalista Mario Sconcerti ha anche commentato la situazione dell’Inter, ottima se si osserva la classifica, alquanto pessima, invece, dal punto di vista finanziario.

Dal punto di vista tecnico, una squadra attualmente senza eccessivi problemi: “Spesso non averne è anche il merito di un buon allenamento. Non è solo fortuna, sono i risultati di un buon lavoro”, ha commentato Sconcerti.

Di problemi però ne ha – ha proseguito il giornalista -, a partire dagli stipendi che mancano, e dirigenti positivi al covid. I nerazzurri non vedono i presidenti cinesi da mesi. Non è una situazione facile. Siamo di fronte a un problema serio. Hanno cancellato la società in Cina, la loro bandiera commerciale, di sicuro ci sarà una cessione ad un fondo”.

Una situazione di allerta che per il momento sembra non avere ripercussioni sulla squadra di Conte: “Le persone che non prendono stipendio sono persone molto ricche. Le società comunque sono coperte nella gestione fino a fine anno, hanno le rate degli sponsor e delle televisioni. E poi stai vincendo”.