Conte su Vidal: “Testa bassa e pedalare, qui nessuno ha il posto assicurato”

0
88

Ai microfoni di Sky Sport, l’allenatore dell’Inter, Antonio Conte, ha commentato la sonora vittoria 6-2 dei nerazzurri sul Crotone, e si è soffermato anche sulla prestazione poco positiva del cileno Arturo Vidal, che al momento risulta essere solo un lontano parente del centrocampista ammirato alla Juventus e al Barcellona.

Al termine del 1° tempo il risultato tra le due contendenti era fermo sul 2-2, con Vidal responsabile di entrambe le reti subite dall’Inter. Il cileno lascia poi il campo dopo 45 minuti per lasciare spazio a Sensi e l’Inter dilaga segnando altri 4 gol.

Una pessima prestazione dell’imprudente Vidal, rimarcata dai tifosi nerazzurri e commentata assai duramente anche da Antonio Conte:

Arturo ha margini di miglioramento importanti, deve sicuramente lavorare. Testa bassa e pedalare, qui nessuno ha il posto assicurato e lui deve dimostrare di meritare di giocare. Sicuramente deve fare molto meglio di quello che sta facendo e mi riferisco a quanto visto fino ad ora.

Troppi alti e bassi e noi non ce li possiamo permettere. Lui lo sa, sa che deve tornare ad allenarsi perché magari quando giochi in grandi squadre a volte questo aspetto passa in secondo piano. Qui invece devi alzare il campo, lui lo sa. Gli diamo tempo”.