Paolo Condò: “Vidal ha commesso un tradimento nei confronti di Conte”

0
1370

Notte amara in Champions League per l’Inter, dopo la partita da dimenticare contro il Real Madrid che si è portato a casa la vittoria 0-2, dopo aver affrontato i nerazzurri entrati in campo senza energie e ferocia, senza la “fame” tanto invocata da Conte.

A commentare la partita e in particolare la prestazione, inaccettabile, di Arturo Vidal che si è assicurato 2 cartellini gialli in 30 secondi, il giornalista Paolo Condò che ha commentato con parole dure l’espulsione del cileno:

“Secondo me nell’Inter restano spesso fuori dei giocatori più forti di quelli che scendono in campo. Vidal, che è stato lungamente inseguito, ha commesso un tradimento nei confronti di Conte.

E poi penso ad Eriksen – ha proseguito Condò, il suo ingresso a 2’ dal termine, a risultato acquisito, è stato uno sfregio al giocatore. Uno sfregio punitivo abbastanza incomprensibile”.