Infortunio Zaniolo: crociato anteriore rotto. Stop di 6 mesi. “Tornerò presto”

0
109

Avvio di stagione sfortunato per Nicolò Zaniolo, che ieri in campo con la Nazionale è stato vittima di un infortunio nel corso della sfida contro l’Olanda.

Il 21enne è uscito dal campo vistosamente dolorante al ginocchio, e la diagnosi non lascia scampo: rottura del crociato sinistro.

L’intervento, che secondo la Gazzetta dello Sport sarebbe previsto per la prossima settimana, e la successiva riabilitazione, terranno Zaniolo per un lungo periodo lontano dal campo, si parla di almeno 6 mesi.

Un altro stop, quindi, per il giovane giallorosso, reduce dalla rottura del crociato del ginocchio destro, che lo ha tenuto lontano dai campi per quasi tutta la scorsa stagione.

A comunicare la diagnosi ai suoi tifosi, lo stesso Zaniolo su Instagram:

“Stamattina ho svolto le visite di rito che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Ringrazio tutti quanti sia tifosi della Roma che non per il supporto, tornerò presto“.

Ed è l’augurio che tutti i tifosi rivolgono al giovane Nicolò.