Chirico svergogna Carraro: “Dimentica delle sue intercettazioni gravissime. Calciopoli, truffa messa in piedi da lei e da altri per cercare di annientare la Juve”

0
6260

Marcello Chirico, giornalista de Il Bianconero, è intervenuto per commentare le ultime esternazioni dell’ex capo della Figc Franco Carraro che è tornato su Calciopoli ritrattando un po la sua posizione.

Parole quelle di Franco Carraro che non sono per niente piaciute al giornalista di fede bianconera, che ha ricordato all’ex presidente del Milan (anche questo è stato Carraro) questi gravissimi atti da lui commessi:

Il caro Carraro non si ricorda delle sue intercettazioni gravissime in cui diceva ai designatori di allora che bisognava aiutare la Lazio e la Fiorentina, che bisognava salvarle, però non quando giocavano con le squadre milanesi (il calcio meneghino andava tutelato), ma aiutarle dopo”, ricorda Chirico .

Il giornalista alza la voce contro Carraro e accusa: Ma come puoi dire ad un designatore prima di Juventus-Inter che non si favorisca la Juve?

“Cose gravissime di cui dovresti vergognarti. Sappiamo benissimo tutti com’è andata. Si racconta calciopoli nella versione che fa più comodo a queste persone. Calciopoli è stata una grandissima truffa messa in piedi da lei e da altre persone per cercare di annientare la Juve ma non ci siete riusciti”.