Moviola Roma – Inter: Nerazzurri pretendono l’annullamento del gol alla Roma, ma il Var è di altro parere. Barella graziato dall’arbitro

0
439

Moviola, questi gli episodi salienti della gara tra Roma e Inter.

Al 22′ ammonito Barella, che stende Mkhitaryan al limite dell’area.

45+1′ – Check al VAR da parte del direttore di gara Di Bello sul gol di Spinazzola.

L’azione del pareggio sembra viziata da un fallo di Kolarov su Lautaro, con il piede sinistro che colpisce la pianta del piede sinistro. Dopo la revisione, l’arbitro conferma il gol.

Nell’esaminare le immagini a disposizione, l’arbitro ritiene che il tocco del difensore serbo non sia influente, si sia trattato di un normale contrasto di gioco, il suo intervento sia stato regolare e sul pallone, convalida la rete del pareggio segnata da Spinazzola contro l’Inter.

Al 54′ – Su lancio di Bastoni per Lautaro, gol dell’argentino che viene annullato per fuorigioco. Decisione corretta.

Nel corso del secondo tempo brutto fallo di Barella, che già ammonito viene graziato dall’arbitro.

Al minuto 88′ calcio di rigore per l’Inter. Spinazzola nel tentativo di rinviare la palla in area di rigore, la manca clamorosamente colpendo invece il giocatore nerazzurro che cade a terra.