L’attacco di Biasin: “Più che la sua biografia, Chiellini ha scritto quella degli altri”

0
632

Alcune delle anticipazioni contenute nell’autobiografia di Giorgio Chiellini hanno creato un polverone, generando accesissime discussioni e botta e risposta a distanza.

In particolare hanno colpito alcuni commenti severi rivolti dal capitano bianconero a Mario Balotelli e Felipe Melo, ma anche le rivelazioni su Arturo Vidal: “Uno come Vidal ogni tanto usciva e beveva più del dovuto, lo sanno tutti, si può dire che l’alcol era il suo punto debole“.

Chiellini è finito al centro delle discussioni social tra i tifosi, e ad unirsi al coro di critiche si è aggiunto anche il giornalista Fabrizio Biasin, che sul suo profilo Twitter ha commentato:

“Melo, Balotelli, Vidal.
Diciamolo: più che la sua biografia, Chiellini ha scritto quella degli altri

Un attacco che ha continuato ad alimentare la polemica sui social, dividendo ulteriormente i tifosi.

Molti i tifosi che difendono Chiellini, sostenendo che quanto contenuto nel libro fosse ormai noto:

Vidal che beve, Balotelli inaffidabile, Felipe Melo pazzo. Grandi scoop proprio”.

Ma c’è anche chi non perde l’occasione di attaccare la Juve e ironizza:

“Attenti, se il libro cade dal comodino è rigore più cartellino giallo, se cade dallo scaffale in alto è rosso!”