Massimo Moratti: “Non mi aspettavo le parole di Chiellini, dispiaciuto anche per Balotelli”

0
471

L’ ex presidente dell’Inter Massimo Moratti, ha parlato nel corso della Domenica Sportiva in onda su Rai 2 soffermandosi sulla questione Chiellini-Balotelli:

“Sono situazioni da evitare. Mi è dispiaciuto, anche perché Chiellini mi è simpatico e so che è un ragazzo intelligente e per bene”.

L’idea che si sia sfogato così non me l’aspettavo. Mi spiace per un bravo ragazzo come Balotelli, che venga sempre trattato in questa maniera”.

Moratti ha parlato anche della ripartenza della Serie A dopo averlo fatto anche in precedenza:

Tutti abbiamo voglia di vedere il calcio perché è bello, ci appassiona e ci lega a sentimenti forti”.

Nonostante ciò, però, l’ex patron nerazzurro mostra qualche perplessità: “Credo sia normale che le autorità abbiano paura a far partire le manifestazioni e far finire il campionato. Lo stesso Ministro dello Sport ha un senso di responsabilità molto forte”.

Infine, un commento anche sul mercato che riguarda l’Inter e Lautaro Martinez: “Credo che sarebbe ottimo per l’Inter trattenere Lautaro, ha un grande potenziale e c’è curiosità per come si sviluppa, ancora non si è espresso del tutto. Ha grandi doti, e vicino a Lukaku si può sognare”.