Juve, slitta l’arrivo di Kulusevski

0
5028

Come confermato dalla FIFA, attraverso il suo direttore legale Emilio Garcia Silvero, il mercato non aprirà il 1 luglio:

Il 1 luglio non si aprirà il mercato. Le finestre di trasferimento non saranno le stesse e i giocatori non potranno essere tesserati.

Se una cessione si conclude il 30 giugno teoricamente il giocatore dovrebbe tornare al suo club di origine, però la finestra di tesseramento non sarà aperta, quindi l’affare non verrebbe elaborato“.

I giocatori in prestito, inoltre, “torneranno alle loro squadre ma non potranno scendere in campo“.

Il che significa che, sia in Italia che nel resto d’Europa, i tanti acquisti già effettuati dai club per la prossima stagione, non saranno disponibili dal 1 luglio.

Come ad esempio l’ex centrocampista del Parma, Dejan Kulusevski, acquistato dalla Juventus per 35 milioni di euro più bonus”.