L’elogio alla Juve di Massimo Mauro: “Mi viene da fare lo juventino. Con questa mossa fa capire perché è la squadra e la società migliore”

0
459

In un momento assai delicato per il mondo del calcio, la Juventus ha fatto da apripista siglando un accordo con cui la squadra ha rinunciato a 4 mensilità, consentendo così un risparmio alle casse della società bianconera di circa 90 milioni di euro.

Numerosi i complimenti giunti alla Juventus a seguito dell’accordo, a cui si sono aggiunti anche quelli dell’ex bianconero Massimo Mauro, che su la Repubblica ha scritto:

“Stavolta mi viene da fare lo ‘juventino’. La Juventus con questa mossa del taglio degli stipendi fa capire perché è la squadra e la società migliore. È una cosa di grande sensibilità e umanità.

Lo so che è un risparmio della società, ma è sopratutto la dimostrazione di saper capire il momento e di non mettere i soldi davanti a ogni cosa.

Sarebbe stato bellissimo che Lega, Figc e Aic avessero annunciato tutte insieme un provvedimento di questo tipo.

La Juventus dunque ha fatto benissimo a non aspettare più, proprio per il concetto che esprimevo nell’ultimo intervento: chi pensa prima, anche in campo, vince partite e trofei.

E la Juve qui ha vinto il trofeo del buon senso“.