Il Napoli sfida il Coronavirus ed il monito degli addetti ai lavori: Il 25 marzo ripresa degli allenamenti

0
897

Il Napoli non intende fermarsi di fronte all’emergenza Coronavirus.

A nulla è servita la lettera di Damiano Tommasi che invitava le società a non riprendere gli allenamenti.

Sport Mediaset riferisce infatti sul proprio portale web che “sarà il Napoli la prima squadra di Serie A a riprendere gli allenamenti dopo lo stop per l’emergenza coronavirus”.

Il club partenopeo ha annunciato, con una nota ufficiale, che la squadra si ritroverà al Centro Tecnico di Castel Volturno il 25 marzo, per una seduta mattutina”.

Una notizia – ricorda la testata giornalistica sportiva –  che arriva un po’ come un fulmine a ciel sereno, dopo che l’assemblea di Lega, su spinta dell’Associazione Italiana Calciatori, aveva sancito l’opportunità di tener fermi i giocatori almeno fino al 4 aprile”.

Il presidente dell’AIC, Damiano Tommasi, aveva infatti detto che “allenarsi ora, due mesi prima della ripresa del campionato, non ha senso ed è anche pericoloso”, sottolineando come non tutti i calciatori abbiano fatto il tampone per la Covid-19 ed evidenziando la necessità, almeno per il momento, di rimanere a casa”.