Sabatini sull’Inter: “Conte di suo non è mai contento, attenzione a sposare al 100% i suoi desideri”

0
549

Il giornalista Sandro Sabatini, ai microfoni di Radio Sportiva, ha commentato sulle ultime vicende del campionato di Serie A, a partire dal contestatissimo episodio nel corso di Inter-Atalanta che ha coinvolto la direzione arbitrale:

“L’errore di Irrati è clamoroso, era rigore al 100% per l’Atalanta“.

Il giornalista ha poi espresso un commento sulle tre big di Serie A in lotta per lo scudetto:

La Juve non è ancora al 100%, il gioco e la coralità lasciano a desiderare.

Inter e Lazio probabilmente sono già al 100%, ma penso che questo campionato sarà combattuto e pieno di emozioni“.

Per quanto riguarda i titolari, la Lazio è inferiore soltanto alla Juve.

Tutte quelle squadre che hanno fatto più vittorie consecutive hanno poi lottato per lo scudetto“.

Sabatini ha poi commentato la situazione dell’Inter:

Conte ha l’abitudine di spostare l’attenzione su argomenti non inerenti la partita in caso di risultato non positivo.

Le sue richieste sul mercato sono assolutamente legittime, ma se l’Inter va su giocatori over 30 come Vidal o Giroud, per me sono investimenti sproporzionati.

L’Inter ha fatto un mercato importante per accontentare Conte, che di suo non è mai contento, ma attenzione a sposare al 100% i desideri di un allenatore”.