Juve, Bentancur stangato: Tre turni di squalifica

0
3641

Rodrigo Bentancur è stato squalificato per tre giornate dal Giudice Sportivo dopo il confronto acceso con il quarto uomo nel finale di Juventus-Lazio.

E’ costato caro dunque al centrocampista uruguaiano il comportamento tenuto nel finale di Juventus-Lazio in cui ha ricevuto un cartellino rosso per somma di ammonizioni, causando la punizione poi trasformata da Cataldi per il goal del definitivo 1-3 nella finale di Supercoppa.

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare il centrocampista uruguaiano per tre giornate di campionato (salterà i match contro Cagliari, Roma e Parma), comminandogli anche un’ammenda di 10mila euro.

Ecco il comunicato:

“Doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (1 giornata); per avere inoltre, al 47° del secondo tempo, successivamente al provvedimento di espulsione, avvicinatosi faccia a faccia con fare minaccioso al Quarto Ufficiale, proferito nei confronti delle stesso un’espressione volgare ed insultante (due giornate ed ammenda)”.

Oltre al turno obbligato per l’espulsione a causa della somma di ammonizioni, si sono aggiunte le due giornate relative al concitato diverbio con il quarto uomo, avvenuto prima che Bentancur entrasse degli spogliatoi.

Grossi problemi in vista dunque per Maurizio Sarri che deve fare a meno anche di Khedira.