L’attacco di Cruz: “L’Inter non vinceva a causa di Calciopoli”

0
507

L’ex attaccante dell’Inter, Julio Ricardo Cruz, uno degli idoli dei tifosi nerazzurri, nel corso di un’intervista alla testata argentina Infobae, tra i vari argomenti, ha anche commentato la nota vicenda Calciopoli, che tiene banco ormai da ben 12 anni e che non accenna a vedere una conclusione, con le tifoserie divise da opinioni totalmente divergenti.

Le parole al veleno di Cruz:

L’Inter da Calciopoli in poi ha iniziato a vincere titoli, continuava a fare le cose per bene.

Prima non poteva vincere perché perdeva partite incredibili.

Alcune partite mi sono sembrate strane, con gli arbitri che intervenivano così tanto.

Mi facevano fallo da rigore e mi dicevano che avevo simulato”.

Calciopoli fu qualcosa di molto forte, il calcio italiano è visto in tutto il mondo”.

Parole molto forti su una vicenda dai contorni ancora poco chiari, che contrastano con le numerose opinioni e testimonianze che scagionerebbero la Juventus, come quella di Cobolli Gigli in cui ha affermato: “Durante il processo per Calciopoli, sparito il faldone che riguardava l’Inter.