Ravezzani: “Il rigore su de Ligt era enorme”

0
947

Il noto giornalista sportivo Fabio Ravezzani sul suo profilo Twitter commentato la prestazione della Juventus di ieri nella sfida contro il Sassuolo, che ha visto i bianconeri strappare un modesto pareggio 2-2.

I tweet di Ravezzani:

“Comunque il rigore su De Ligt era enorme. La Penna fa ampi cenni con le braccia di averlo valutato non punibile e la Var non se la sente di intervenire“.

Il giornalista ha poi aggiunto:

“Comunque la Juve deve uscire dall’equivoco Buffon. Un 12mo deve interpretare il suo ruolo come tale, cioè giocare in assenza del titolare o in competizioni considerate non essenziali (C Italia). Ma ve lo immaginate Conte che oggi schiera Padelli e non Handanovic?

Juve tradita daivecchi‘. Far giocare Buffon costa 2 punti e CR7 continua a essere inguardabile. Forse c’entra anche lo scarso feeling con Sarri. Che, per inciso, fa giocare la squadra come Allegri, ma con risultati peggiori“.